mercoledì 8 dicembre 2010

Domani,torno a correre.


Sveglia come al solito alle 5.45,bagno,caffè ,vestizione da runner saluto alla famiglia e alle 6.10 ero per strada ,cuffiette alle orecchie e tanta voglia di correre .Tragitto casa lavoro (stamattina sono di turno in ospedale,niente festa) percorso allungato per fare almeno 10 km, non fa freddo per niente , si va che è un piacere la strada è deserta,pochissime auto ,solo io con i miei passi e il mio respiro, la mente spazia fra le cose da fare nella giornata, alla gara di domenica a Fiumicino,devo fare l'albero di natale e ripasso mentalmente dove ho riposto tutto il necessario ,stasera con mia figlia come tutti gli anni lo metteremo su e accenderemo le luci di Natale nella nostra casa.
La strada va da sola km dopo km non guardo neanche il Garmin tanto non lo vedo ,vado a sensazione ,ripenso a Firenze e mi tornano in mente  flash di quei momenti ,  sono quasi arrivato ,ecco il cupolone, via della Conciliazione qualche centinaio di metri e sono davanti all'ingresso del Santo Spirito, avrei voglia di correre ancora ,ma il dovere e il cartellino mi dicono stop, pazienza ,tanto domani torno a correre di nuovo.

13 commenti:

  1. mi sono alzato con lo stesso spirito (anche se più tardino), io vado solo adesso.... peccato perché il meteo si sta guastando! ci si becca forse alla BW....

    RispondiElimina
  2. Ciao Max, complimenti per la tua tenacia e soprattutto per l'orario nel quale ti alleni!!
    Oggi ma è bello qua da me, ma di solito alle 6 del mattino ti becchi anche 5 sottozero e non è tanto piacevole!!! Torni a casa che quando entri e ti parlano non riesci a rispondere perchè mandibola e mascella sono saldate dal freddo!!! eheeh

    RispondiElimina
  3. @theyogi: ciao yo, quanto più tardino,dormiglione come un "orso",spero di incontrarti domenica.

    @Ciao Vincenzo la tenacia è data dai tempi con cui dividere la corsa con il lavoro e la famiglia. Mi sono attrezzato anche per il freddo estremo così non ho alibi ,quando torno a casa difficilmente mi "parlano"....quindi problema risolto.

    RispondiElimina
  4. Max, molto spesso quando esco a correre passo davanti al cupolone, via della conciliazione e il santo spirito. Da che parte abiti? Organizziamoci per la BW.

    RispondiElimina
  5. Buona ripresa Max. Ricordati di farti la doccia quando sei al lavoro però... :D Salutami la BW... anche quest'anno non riesco ad onorarla...

    RispondiElimina
  6. @Karim:abito al quartiere Aurelio, una traversa via Boccea e spesso faccio con una fava due piccioni mi alleno e vado al lavoro.
    Ok dove ci incontriamo alla BW, porto la fotocamera così foto ricordo per il blog.

    @Marco: mi sono organizzato per la doccia e cambio per il ritorno.Accidenti ci speravo di vederti alla BW che ti è successo?

    RispondiElimina
  7. Allora buon lavoro e buona corsa

    RispondiElimina
  8. Corro sempre come te la mattina ,alle 5,20 , è l'ora giusta per riordinare i pensieri e fare programmi...ma poi hai acceso le luci di Natale?

    RispondiElimina
  9. che forza d'animo per correre a certi orari !! io preferisco correre di sera mi è piu' comodo .

    RispondiElimina
  10. @valerio: la mattina la mente va cheè un piacere e le gambe anche.Luci accese.

    @ Daniele: anche la sera dopo una giornata di impegni ci vuole forza d'animo per vestirsi e uscire a correre.Uscire la mattina mi sembra di avere poi più tempo a disposizione.

    RispondiElimina