domenica 14 novembre 2010

Tutti al mare.


Questa mezza di Fiumicino è sempre una gara piacevole da fare ,un percorso divertente e mai noioso con il mare a  farti compagnia negli ultimi km allietando  la fatica  quando comincia a farsi sentire di più.
Gara presa come allenamento in preparazione alla maratona di Firenze per cui avevamo calcolato un ritmo tranquillo intorno a 5'20-30 ma si sà la gara è gara e ai primi 10 km eravamo a 5'18 e al passaggio dei 15km a 5'17 speravo a  questo punto in una progressione per terminare in 1he50' ma al 18 subito dopo l'ultimo rifornimento andavo in leggera crisi e rallentavo terminando gli ultimi Km  in 5'23 tagliando il traguardo con 1h53'08'' migliorando comunque di 3 minuti abbondanti il tempo su questo percorso a Febbraio. e confermando il tempo previsto con una media di 5'20''.
Piacevole intermezzo con l'incontro di alcuni blogtrotter (pochi nonostante la diffusione dell'appuntamento) prima della gara con relativa foto che non vedo l'ora di incorniciare nell'album dei ricordi
e piacevole chiacchierata finale con The Yogi mentre ero intento a consumare parte del'enorme quantativo di ristoro messo a disposizione dell'organizzazione che è veramente da lodare,non hanno fatto mancare nulla ,dal caffè al the dalla pizza alle crostate di tutti i tipi ,acqua ,sali e un notevole pacco gara  con prodotti alimentari e maglietta ricordo,una delle poche volte che il costo dell'iscrizione è più che giustificato.
Mi dispiace che quel capoccione di Marco C. non sia venuto a Fiumicino preferendo Cisterna potevamo finalmente incontrarci e chiacchierare un pò ,quindi appuntamento rimandato forse alla prossima Roma-Ostia.
Un pensiero anche a chi per infortunio non può dividere con noi le nostre emozioni , ma è comunque sempre al nostro fianco nei momenti difficili e quando i suoi consigli ci aiutano a superare le crisi e a saltare gli ostacoli....ciao COACH.


6 commenti:

  1. non so, è stata una strana gara, a cominciare dal meteo del tutto inaspettato! cmq vada è sempre un piacere riversi...

    RispondiElimina
  2. Soffrire nel finale in una giornata stranamente calda ..è normale...poi un Pb su un percorso è sempre un PB

    RispondiElimina
  3. @theyogi :si è stato un piacere incontrarci e anche la gara e stata comunque gagliarda..

    @Gian Carlo: giornata stupenda sotto molto aspetti,nel mio piccolo un PB è sempre gratificante ,grazie per aver trovato una nota positiva alla mia gara.

    RispondiElimina
  4. Eh eh.. grazie del pensiero...!!

    BRAVO per il PB !!!!!!

    RispondiElimina
  5. ps. su romacorre le nostre foto....

    RispondiElimina
  6. @Marco Bucci : grazie a te.

    @theyogi : le ho viste mitiche...

    RispondiElimina