lunedì 12 dicembre 2011

Best Woman e Best personal









Eccoci di nuovo a Fiumicino per prendere parte ad una delle classiche più sentite dai runner romani e non solo, la Best Woman ,una 10 km da prendere tutta di un fiato dal'inizio alla fine.
Giornata primaverile tanto da decidere di correre in canottiera ,scelta rivelatasi azzeccata fin dai primi Km.
La partenza è stato un siparietto dove un tizio al megafono incitava quasi 3000 runner a tornare indietro per permettere a chi era troppo davanti di posizionarsi dietro il tappeto blu della rilevazione chip ,credo che i suoi tentativi siano stati vani , addirittura una falsa partenza in seguito ad uno sparo,forse nel tentativo di intimorire quella mandria scalpitante che ormai aspettava solo il via per scatenarsi.
Finalmente il via, solito tappo per almeno 2 km ,poi mano mano i varchi diventavano più ampi e si riusciva a correre piu rilassati , sono senza il Garmin,batteria morta (trovata una sostituta su e-bay) niente orologio corsa a sensazione , tutto tranquillo fino al 5 al 6-7 un respiro più affannoso  ,sento una coppia di runner che parlano di una media di 4.30 e decidono di rallentare di circa 10 sec per poi dare tutto se c è ne ancora negli ultimi km , ecco perche sono in affanno 4.30 mai corso a questo ritmo ma vedo che va e continuo, sorpasso la coppia ,e penso che forse si sbagliano, ultimo km vedo lo stadio, salgo sulla pista ,ultimi 400 metri in volata taglio il traguardo e crono a 47'08 è gia personale ,ma pensando al tempo impiegato alla partenza per transitare sotto il via decido di consultare la postazione TDS e timidamente chiedo il mio real time e con mia grande sorpresa mi dice 46'06" non ci posso quasi credere sono ad un passo dal mio sogno di completare una 10 km in 45'ed ho strapazzato il mio personale conquistato solo 2 settimane fa al tiburtino.
Non sto nella pelle media di 4'37"Km/m ,so che a qualcuno questo farà ridere ma per me è il compenso di tante fatiche per raggiungere questo obbiettivo  ,correre a queste andature soltanto sognate fino ad un paio di anni fa.,la mitica media dei 4'30"tanta agognata.
So anche che posso far meglio ,sono sulla strada buona ,gli insegnamenti di Marco e gli stimoli dei compagni cominciano a dare i loro frutti.
Alla prossima gara con tanti stimoli e molta più fiducia in me.
Ciao ragazzi.

10 commenti:

  1. E BRAVOOO...!!!
    I frutti cominciano ad arrivare....

    RispondiElimina
  2. Bravo Max, vai sempre meglio!!! Peccatonon esserci visti a Fiumicino, c'ero anche io... (finalmente sotto i 50 ;))

    RispondiElimina
  3. Complimenti ...i 45 ti aspettano a Miguel, ma niente stravizi nelle feste

    RispondiElimina
  4. dai che i 45 sono a portata di mano.

    RispondiElimina
  5. @Marco Bucci;
    Ciao Marco tutto ok ti chiamo in settimana per gli auguri ed altro....

    @Marco Cimino:
    Bravo Marco c'è l'hai fatta complimenti.
    Peccato non esserci visti, ci rifacciamo alla Miguel

    @Gian Carlo:
    grazie,ci puoi giurare per la miguel sarà il mio obbiettivo anche se è un po più di 10 Km
    Feste all'insegna dell'austerity quindi niente stravizi.

    @Francos
    si ormai manca poco,ma devo sbrigarmi fra poco iniziamo la preparazione per Roma e sarà un'altra musica e un'altro obbietivo.

    RispondiElimina
  6. è ufficiale: sei più veloce di me! non ci vuole molto ma complimenti cmq... :))

    RispondiElimina
  7. @theyogi:
    dai,ora perche ti ho sorpassato alla pineta mi fai il muso......comunque grazie per i complimenti.
    Un abbraccio

    @percefal:
    Graie i complimenti fanno sempre piacere.

    RispondiElimina
  8. Non vedo perchè qualcuno dovrebbe sorridere del tuo personale. Ognuno di noi si confronta con se stesso e non con gli altri. Quindi da quello che ho letto hai fatto un gran bel tempo migliorandoti in sole due settimane. l'under 45 è vicinissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione,grazie per i complimenti.

      Elimina